Fandom

Resident Evil Wiki

Raccoon General Hospital

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Ingresso Raccoon City General Hospital.jpg

Ingresso dell'ospedale.

Il Raccoon General Hospital era la clinica principale di Raccoon City, locata nella zona a nord della città. Si trovava vicino alla Torre dell'Orologio di Saint Michael e al parco di Raccoon.

StoriaModifica

Il General Hospital venne costruito nel 1992, durante l'espansione della Umbrella Corporation a Raccoon City, parte del progetto di modernizzazione della città del sindaco Michael Warren. La corporazione assunse il controllo dei livelli bassi della struttura, utilizzandoli per ricerche sui virus, sviluppo di B.O.W. ed altri scopi illeciti.

Quando gli effetti dell'incidente della villa raggiunsero Raccoon City, una colonie di sanguisughe minacciò gli scienziati che utilizzavano i canali fognari per raggiungere i briefing del dottor William Birkin.

Il primo intervento dell'ospedale durante l'Incidente di Raccoon City risale prima del 10 Settembre 1998, dopo che il direttore appuntò una nota sulle condizioni di deterioramento degli infetti.

Non si sa cosa i dottori tentarono di fare per contenere l'epidemia. Il 18 settembre ad un altro paziente venne diagnosticata l'infezione ed in quei giorni la colonia di sanguisghe si spostò ai piani alti dell'ospedale. Alcune delle sanguisughe si unirono, costituendo esseri simili ad i Mimicry Marcus creati dal virus Progenitor nel luglio dello stesso anno.

Il 26 settembre gli zombi diventarono talmente tanti che persino chiudere intere ale dell'ospedale si rivelò inutile, poichè il numero dei pazienti infetti continuò a crescere. I pochi sopravvissuti dello staff ospedaliero vennero uccisi dai contagiati, così come i pazienti non infetti, ed anche il direttore dell'ospedale soccombette al virus.

Fu a questo punto che George Hamilton guidò un gruppo di sopravvissuti nella clinica in cerca di medicine, forse con l'intenzione  di approfittare del caos in città per razziare ciò che potevano. L'ospedale venne abbandonato quando i sopravvissuti scapparono attraverso le fogne con una barca, diretti ai laboratori sotterranei.

Poco tempo dopo una squadra dell'esercito statunitense raggiunse l'ospedale, ma venne sterminata da degli Hunter Beta che avevano occupato la struttura dopo la partenza di Hamilton.

L'ospedale rimase abbandonato sino all'1 ottobre, quando tre membri dell'UBCS Carlos Oliveira, Nikolai Zinoviev e Tyrell Patrick la esplorarono. Carlos si trovava nell struttura per cercare una cura al virus T, con cui Jill Valentine era stata infettata dal Nemesis T-Type durante un combattimento. Il mercenario incontrò Patrick mentre tentava di aprire una cassaforte, che però si rivelò essere una trappola con una bomba all'interno e lo uccise esplodendo. Il ragazzo sintetizzò il vaccino e riuscì a sopravvivere agli hunter. Incontrò Nikolai, che aveva riempito la struttura di C-4 e scappò dalla struttura prima che esplodesse, crollando completamente.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso