Fandom

Resident Evil Wiki

Oswell E. Spencer

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto trattato in questa voce è conosciuto come Ozwell E. Spencer nelle versioni localizzate dei giochi della serie. Oswell E. Spencer, il nome usato su questa wiki, riflette in modo più accurato la versione originale giapponese.

Questa voce è un abbozzo. Puoi modificarla ed espanderla seguendo le linee guida di questa wiki.
Spencer wheelchair.jpg
« Stavo per diventare un dio, creatore di un nuovo mondo per un'avanzata razza di esseri umani. »
(Ozwell E. Spencer in Resident Evil 5)

Oswell E. Spencer è uno degli antagonisti principali della serie di Resident Evil. Nonostante sia la mente che si cela dietro la maggior parte degli avvenimenti dei giochi, fa la sua prima ed unica comparsa in Resident Evil 5, pur essendo menzionato numerose volte nel corso dei precedenti capitoli.

BiografiaModifica

Dopo aver scoperto l'esistenza di un fiore speciale chiamato Scala verso il Sole, Spencer partì in Africa insieme agli amici James Marcus e Edward Ashford per recuperarne un campione, ipotizzando che avesse delle proprietà speciali. Dopo aver individuato il fiore, la squadra di ricercatori assoldata da Spencer fu in grado di ricavare il virus Progenitor da esso. La squadra continuò ad approfondire gli studi sul virus negli anni seguenti. Nel 1962, incaricò l'architetto americano George Trevor di progettare una villa, che in seguito avrebbe utilizzato per celare il Centro di Ricerca Arklay nascosto nei monti omonimi. Dopo la costruzione dell'edificio, Spencer si sbarazzò di George e, in gran segreto, imprigionò sua moglie Jessica e sua figlia Lisa. Entrambe divennero cavie da laboratorio per i suoi contorti esperimenti.

Nel marzo del 1968, Spencer fondò la Umbrella Chemical Incorporated insieme ai suoi due colleghi. Edward Ashford morì poco dopo a causa dell'esposizione accidentale al virus Progenitor. Negli anni settanta, James Marcus sviluppò il virus t e Spencer, temendo che le sue ricerche avrebbero compromesso la sua ascesa al potere, decise di confinarlo al Centro di Addestramento della Umbrella Corporation ormai chiuso. Nel 1988 Spencer ordinò a due dei suoi ricercatori più fidati, Albert Wesker e William Birkin, di assassinare Marcus. Tolto di mezzo anche il dottore, con due membri fondatori della compagnia morti Spencer ottenne il controllo assoluto della Umbrella.

Dopo l'epidemia di virus t a Raccoon City e la distruzione della città, cominciò il lento declinio di Spencer e la sua compagnia. Nel 2003, la Umbrella fu riconosciuta responsabile del disastro di Raccoon City e ogni sua attività fu cessata per volere del governo degli Stati Uniti. Spencer divenne un fuggitivo, ricercato dalle autorità internazionali. Decise di rifugiarsi nella remota Villa degli Spencer, per poi essere raggiunto da Albert Wesker nel 2006. Dopo avergli rivelato le sue origini, fu ucciso da Wesker stesso.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso