Fandom

Resident Evil Wiki

Jabberwock S3

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Jabberwock S3
Jabberwock S3
Informazioni biologiche
Organismo di base:Umano
Informazioni sullo sviluppo
Creato con:Virus t-Veronica
Scopo:Sperimentale
Stato:Distrutto
Informazioni di gameplay
[Fonte] · [Modifica]

Il Jabberwock S3 è stata la prima B.O.W. rilasciata commercialmente sul mercato delle armi bio organiche ad essere basata sul virus t-Veronica. Fu sviluppata dalla Terza Organizzazione, una compagnia rivale della Umbrella Corporation.[1][2]

StoriaModifica

Sviluppato dall'organizzazione rivale dopo il recupero del virus Veronica dalla Base Antartica della Umbrella, il Jabberwock S3 è una B.O.W. classe soldato basata sul Bandersnatch originariamente creato dalla Umbrella i quali campioni furono recuperati a Rockfort Island dalle forze speciali dell'organizzazione, l'unità H.C.F. Essendo basato sul Bandersnatch, era un lontano ramo del progetto Tyrant. Fu creato tramite l'utilizzo del virus Veronica recuperato dal corpo di Steve Burnside da Albert Wesker. Questo particolare agente virale potenziò notevolmente la creatura.

Leon S. Kennedy e Jack Krauser icontrarono queste creature durante l'Operazione Javier. Javier Hidalgo, infatti, ne aveva acquistato una modesta quantità dalla Terza Organizzazione, tramite Wesker, per utilizzarli nel suo esercito personale.

CaratteristicheModifica

Dopo essere stato infettato dal virus Veronica, le braccia del Jabberwock S3 assunsero la forma di falci. In totale possedeva otto braccia di cui tre, le più piccole, erano simili a zampe d'insetto e fuoriuscivano dal torace. Il cuore rimane esposto e i suoi piedi sono simili a quelli di un rettile. La mascella inferiore è stata rimpiazzata da tre coppie di zanne accuminate poste parallelamente fra loro e collegate da una membrana carnosa, mentre la lingua resta in questo modo esposta. In posizione difensiva, era in grado di usare le braccia principali per fare da scudo ai suoi punti deboli, ovvero la testa e il cuore. Quando assumeva questa posizione, i proiettili erano praticamente inutili contro di lui. Benché le sue braccia fossero i principali strumenti d'attacco, era in grado di mordere le sue vittime una volta abbastanza vicino a loro, impiegando le sue zanne accuminate e le mandibole che circondavano la bocca. La sua pelle era dura come il metallo e lo difendeva dalla maggior parte delle armi da fuoco convenzionali.

Era abbastanza intelligente da capire gli ordini ed in grado di eseguirli con successo in varie circostanze, portandoli a termine nella maggior parte dei casi. Riguardo al fisico, diversi suoi aspetti sono simili a quelli della versione mutata di Steve Burnside e di Nosferatu, inclusa la forma del corpo e le appendici simili a falci.[3]

Etimologia Modifica

Il nome Jabberwock, come quello del suo cugino Bandersnatch, deriva dal racconto di Lewis Carroll Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò o, più precisamente, dal poemetto Jabberwocky contenuto al suo interno.

CuriositàModifica

Fonti Modifica

  1. Note sul Jabberwock S3
  2. Biohazard: The Darkside Chronicles Official Guidebook, pagina 39
  3. Inside Of Biohazard: The Darkside Chronicles
B.O.W.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso