Fandom

Resident Evil Wiki

Carlos Oliveira

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Carlos Oliveira
313px-Carlos Oliveira-1.jpg
Informazioni biografiche
Data di nascita:15 agosto 1977
Nazionalità:Sud americano
Occupazione:Mercenario della U.B.C.S.
Stato:Vivo
Caratteristiche fisiche
Sesso:Maschio
Altezza:182 cm
Peso:83 kg
Gruppo sanguigno:0
Apparizioni
Prima apparizione:Resident Evil 3: Nemesis
Doppiatore:Vince Corazza (RE3)

Kim Strauss (UC) Gideon Emery (ORC)

[Fonte] · [Modifica]

Carlos Oliveira era un mercenario della U.B.C.S., membro della Squadra Alpha, parte del plotone Delta, ed era esperto di armi pesanti.

BackgroundModifica

Un giovane mercenario con sangue Indiano; dopo aver partecipato a diverse operazioni rivoluzionarie anti-governative in Sud America, venne notato dalla Umbrella Corporation, così entrò a far parte di un gruppo speciale di soldati scelti. Inoltre le sue ablità nel maneggiare armi pesanti e le sue caratteristiche come meccanico lo rendevano un elemento fondamentale nel gruppo.

La sua arma preferita è una carabina modello M4A1. Indossa una camicia verde e un giubotto nero tattico con sul retro il logo della Umbrella predominante.

Incidente di Raccon City Modifica

Dopo aver scoperto che il T-Virus si era espanso per tutta la città di Raccon City, Carlos venne inviato con il gruppo Delta, un gruppo di 120 uomini, per cercare di salvare i sopravvisuti rimasti. Tuttavia, una volta cominciata la battaglia, Carlos si ritrovò a dover combattere per la propria vita. Dopo aver ottenuto una radio (probabilmente dal suo Comandate) Carlos riuscì casualmente a mettersi in contatto con l'EX Membro della S.T.A.R.S. Jill Valentine che in quel momento si trovava nel Dipartimento di Polizia di Raccon City. 

Successivamente Carlos incontra altri due componenti del suo gruppo, Nicholai Ginovaef e Mikhail Victor, che si erano nasconti dentro un vagone di un treno poichè Mikhail era ferito gravemente.

Jill inizialmente diffidò di Carlos per la sua affiliazione alle Umbrella e per la sua personalità da macho, ma capì subito che il ragazzo non sapeva niente delle attività illecite della compagnia e che non era altro che una pedina sacrificabile nelle loro mani. I due decisero di collaborare e raggiunsero la St. Michael Clock Tower, dove Jill combattè un Tyrant mandato in città per ucciderla, Nemesis.

Carlos tentò di aiutare la ragazza in combattimento, ma il Nemesis lo colpì, stordendolo. Jill rimase infettata da un tentacolo della creatura e ripresosi, vide la ragazza svenire e la portò al sicuro nella cappella della torre dell'orologio.

La FugaModifica

Rimanendo alla torre dell'orologio, Carlos sorvegliò Jill per i due giorni successivi. Quando capì che la ragazza era rimasta infettata, decise di andare in cerca di una cura per impedire che diventasse uno zombie. Jill gli disse che se al suo ritorno si fosse trasformata, non avrebbe dovuto esitare ad ucciderla. Carlos raggiunse il Raccoon General Hospital e riuscì a sintetizzare un vaccino per prevenire che Jill mutasse. Inoltre incontrò Nicholai nell'ospedale e scoprì che era un traditore e che aveva ucciso la maggior parte degli agenti della UBCS sopravvissuti. Riuscì a fuggire dall'edificio prima che esplodesse per delle bombe piazzate da Nicholai per distruggere tutti i vaccini e, dopo essere tornato alla cappella, incontrando Nemesis mutato nella sua seconda forma, somministrò la cura a Jill, avvertendola di non fidarsi di Nicholai perchè avrebbe tentato di ucciderla. I due raggiunsero una struttura abbandonata della Umbrella nascosta sotto il Raccoon Park e si separarono. Carlos tentò di contattare Jill per dirle che un missile avrebbe colpito Raccoon City e distrutto qulunque cosa. Mentre pensava ad un modo per fuggire, Carlos venne a sapere che vicino alla struttura c'era un elicottero pronto a portarli in salvo. Dopo che Jill ebbe sconfitto Nemesis, Carlos le disse dell'elicottero ma lei non gli credette, rispondendo che non c'era modo di fuggire. L'elicottero però arrivò e i due vennero portati in salvo, con Jill sorpresa di vedere che alla guida c'era Barry Burton.

MercenariModifica

Carlos fa parte della modalità The Mercenaries: Operation Mad Jackal , una Missione speciale dove il suo personaggio corrisponde alla modalità medio. Possiede la sua carabina e una pistola ma è difficile utilizzarlo poichè gli Hunter che si incontrano nel livello da affrontare non sono facili da uccidere.


Collegamenti esterniModifica

Resident Evil 3: Nemesis

Resident Evil: The Umbrella Chronicles

Inoltre su Fandom

Wiki a caso