Fandom

Resident Evil Wiki

Brad Vickers

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Brad Vickers
Brad Vickers.jpg
Informazioni biografiche
Data di nascita:1963
Data di morte:28 Settembre 1998
Nazionalità:Americano
Occupazione:Pilota della S.T.A.R.S.
Stato:Deceduto
Caratteristiche fisiche
Sesso:Uomo
Altezza:174 cm
Peso:60.8 kg
Gruppo sanguigno:0
Apparizioni
Doppiatore:John Sabba (RE3)

Adam Psul (REmake) Johnny Yong Bosch (UC)

[Fonte] · [Modifica]

Brad Vickers era un membro del Team Alpha della S.T.A.R.S. e l'esperto di protezioni chimiche e il pilota di elicotteri della squadra. Brad non era proprio un soldato; era noto per il suo diventare nervoso e fuggire ai primi segnali di pericolo. La Squadra Alfa rimarrà a terra per esplorare altri punti della villa ignaro di quello che succede. La sua città natale era Delucia.

BiografiaModifica

L'incidente di Villa SpencerModifica

Il 24 Luglio 1998, il Team Alpha della S.T.A.R.S. venne mandato sui Monti Arklay per indagare sulla scomparsa del Team Bravo, che aveva perso i contatti con la polizia la notte prima. Atterrando vicino all'elicottero abbandonato del Team Bravo, Brad lasciò i propri compagni poco dopo, fuggendo terrorizzato con il mezzo dopo aver visto morire Joseph Frost, sbranato dai Cerberus. Successivamente tentò di contattare via radio i compagni mentre sorvolava la Foresta Arklay, ma non riuscì a ricevere alcun messaggio da parte dei sopravvissuti. Più tardi contribuì ad uccidere il Tyrant T-002, fornendo un Lanciarazzi ai compagni e quindi recuperò Chris, Jill, Rebecca e Barry prima che Villa Spencer esplodesse.

L'epidemia di Raccoon CityModifica

Durante l'epidemia di Virus-T a Raccoon City, Brad fuggì per giorni attraverso la città, costantemente inseguito da una creatura, venendo anche infettato dopo essere stato morso da uno Zombie durante la mattina del 28 Settembre. Jill incontrò Brad in un bar, mentre stava combattendo contro uno zombie che lo stava mordendo, e l'ex compagno la avvertì della creatura che stava cacciando i sopravvissuti della S.T.A.R.S. in città.

Più tardi, raggiunse il distretto di polizia ed incontrò nuovamente Jill, ma mentre stava per parlare alla ragazza venne messo all'angolo ed ucciso da Nemesis. Più tardi, il virus-T rianimò il suo corpo e si risvegliò come uno zombie, infatti quando Jill lasciò il RPD non lo trovò a terra. Per questo motivo lo si vede in resident evil 2.

Venne ucciso più tardi, circa 24 ore dopo, quando Claire Redfield e Leon S. Kennedy raggiunsero il distretto. Uccidendolo si guadagna la chiave per l'aprire l'armadietto della sala foto di salvataggio contenti abiti ed armi speciali.

CuriositàModifica

  • In Resident Evil 3, si vede Nemesis che lo uccide trapassandogli da parte a parte la faccia con un tentacolo(infatti avvicinandosi al cadavere è possibile notare il volto distrutto). Eppure, in Resident Evil 2, quando si incontra il suo zombie, esso potrà benissimo mordere e anche mangiare il giocatore. Ciò è probabilmente dovuto ad un errore degli sviluppatori, che quando hanno creato Resident Evil 3 non tennero conto di questo dettaglio.
  • In Resident Evil 2, uccidendo il suo zombie in difficoltà normale senza raccogliere alcun'oggetto prima di raggiungere il RPD nello scenario A, lascierà cadere una chiave speciale per aprire un armadietto nella zona di salvataggio del reparto fotografie contenente un costume alternativo per Leon o Claire, più una Colt S.A.A. per Claire.
  • Brad non amava particolarmente l'azione, ma contrariamente a quanto si possa credere, la sua Samurai Edge era una delle più personalizzate tra quelle in dotazione ai membri della S.T.A.R.S. (questo è più probabilmente dovuto per precauzione che per altro).

Inoltre su Fandom

Wiki a caso