Fandom

Resident Evil Wiki

Ben Bertolucci

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Ben Bertolucci
REOutbreak2Ben.png
Informazioni biografiche
Data di nascita:c.1972
Data di morte:29 Settembre 1998
Nazionalità:Americana
Occupazione:Reporter
Stato:Deceduto
Caratteristiche fisiche
Sesso:Uomo
Gruppo sanguigno:0
Apparizioni
Doppiatore:Rod Wilson (RE2)

Skip Stellrecht (DC)

[Fonte] · [Modifica]

Ben Bertolucci era un reporter di Raccoon City, prima che la città venisse distrutta. Si interessò parecchio agli affari loschi che riguardavano il RPD, mettendosi ad indagare sul capo della polizia Brian Irons. Conosceva la reporter Alyssa Ashcroft.

BiografiaModifica

Prima dell'infezione del Virus-T, Ben si trovava nell'Apple Inn, ma ad un certo punto uscì all'esterno del locale, dimenticando il suo passaporto e la sua agenda contenente nuove possibili storie da raccontare.

Si diresse alla Stazione Sud di Raccoon City, una stazione della metropolitana, ma sapendo che aveva scoperto qualcosa sui suoi legami con la Umbrella, il capo della Polizia Irons lo fece arrestare. Quando finalmente venne catturato, si fece portare al dipartimento di polizia di sua volontà, sapendo che Irons lo avrebbe voluto interrogare di persona e che quindi avrebbe potuto indagare da più vicino.

Un pass col suo nome si trovava nell'Atrio Orientale ed una valigetta con le iniziali "BB" vicino all'Ingresso orientale. I due oggetti potrebbero indicare che forse stava fuggendo dalla polizia e la pistola nella valigetta suggerisce che fosse pronto a difendersi, anche se non è noto se dagli zombie o dalla Umbrella.

Nel pomeriggio del 27 Settembre erano rimaste in vita soltanto 13 persone all'interno della stazione di polizia, incluso Ben. Dopo aver tentato di evacuare gli ufficiali ancora vivi, di cui soltanto quattro lasciarono la stazione, Ben lasciò fuggire due prigionieri, decidendo però di rimanere al sicuro dove si trovava.

L'ufficiale Kevin Ryman ed altri due sopravvissuti all'infezione si rifugiarono nella stazione e Ben li aiutò nella fuga, fornendogli dei documenti segreti che incriminavano Irons per i suoi affari sporchi con la Umbrella.

Dopo che Leon S. Kennedy ebbe incontrato Ada Wong, la donna gli disse che stava cercando un reporter di nome Ben Bertolucci che si era rinchiuso in una cella. I due lo raggiunsero e tentarono di convincerlo a venire con loro, ma Ben rifiutò l'offerta, preferendo rimanere nella sua cella credendo di essere al sicuro e dicendo ai due che l'unico modo per lasicare la città era attraverso le fogne. Pochi minuti dopo venne attaccato da William Birkin, mutato dal G-Virus, che gli impianta un embrione nel corpo. Ben riuscì a resistere abbastanza a lungo per poter rivelare a Leon della corruzione di Irons, poi morì.

CuriositàModifica

  • Ben appare in Resident Evil: The Darkside Chronicles, tuttavia nel gioco è già stato ucciso da Birkin prima che Leon, Claire ed Ada lo raggiungano.
  • L'agenda di Ben può essere trovata in Resident Evil Outbreak nella stanza 104 dell'Apple Inn come oggetto speciale.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso