Fandom

Resident Evil Wiki

Base Antartica

618pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Antartica.jpg

La Base Antartica dell'Umbrella (in inglese Umbrella Antartic Facility) era una base costruita e guidata da Alexander Ashford, il figlio di uno dei fondatori dell'Umbrella Corporation Edward Ashford.

Per via del clima ostile dell'Antartico, la base era la maggior parte costruita nel sottosuolo, sulle fondamenta di una miniera abbandonata. La base più vicina a questa è un osservatorio australiano a circa 15 Km.

Storia Modifica

La base fu progettata nel Febbraio 1969 per supportare la crescita degli affari dell'Umbrella, e ospitò il progetto Code: Veronica, atto ad isolare il gene dell'intelligenza (della capostipite degli Ashford, Veronica) e impiantandolo in un ovulo non fecondato (da cui Alexia e Alfred ebbero origine nel 1971).

Nel 1982, i gemelli Ashford rapirono il padre dopo aver scoperto lo scopo per cui erano creati. Infettandolo con lo sperimentale Virus t-Veronica, Alexander diventò un mostro, fallendo le aspettazioni di provare il Virus su di loro. L'anno dopo, Alexia si fa infettare e si fa chiudere in una cella criogenica, con l'intento di farsi svegliare quindici anni dopo nel Dicembre del 1998.

Ad Alfred va in eredità la base di Rockfort Island, dotata di un centro di addestramento militare e una prigione stile campo di concentramento.

Nel Dicembre 1998, una forza speciale comandata da Albert Wesker (creduto morto) , attaccarono l'isola per cercare il Virus T-Veronica, velocemente sconfiggendo le difese, rilasciando non intenzionalmente il virus T durante l'attacco. Un numero di sopravvissuti infetti scapparono via aereo nella base Antartica per via dell'autonavigazione.

Schiantandosi per un atterraggio di fortuna Claire Redfield e Steve Burnside scoprono che la base intera era stata infettata dal virus. E per un breve momento vedono Alexander sotto una grata.

Cercando un modo per scappare trovano una trivella rompighiaccio, usandola per uscire dalla struttura. Alfred tenta di fermarli, ma viene invece colpito dalla scarica di proiettili delle mitragliatrici di Steve, cadendo in una fossa. Più tardi Claire e Steve raggiungono l'eliporto, dove vengono attaccati da Alexander che si era liberato recentemente, ma Claire lo sconfigge con il fucile dello stesso figlio.

Nel frattempo Alfred, ferito a morte, si fa strada verso il laboratorio criogenico per liberare Alexia come previsto quindici anni prima. Lei, per vendicare il fratello, distrugge il mezzo di trasporto su cui erano saliti i presunti assassini, per poi catturarli.

Il fratello di Claire, Chris, arriva lì poco tempo dopo per cercare Claire, trovandola attaccata a un muro nella residenza connesso al terminal. Dopo che Chris libera Claire, questa scopre che Steve si trova nella prigione, ma era ormai troppo tardi: Steve era stato infettato dal virus Veronica, e dopo che Steve resiste il virus non uccidendo Claire, Alexia lo elimina per la sua disobbedienza.

Chris attiva il sistema di autodistruzione della base, scappando dalla base a bordo di un Harrier assieme a Claire prima dell'esplosione della struttura.

Composizione Modifica

Apparentemente la base assomiglia a molte altre basi scientifiche situate nel Polo Sud, con diversi capannoni (almeno uno dei quali contenente i veicoli da neve) riuniti attorno ad una cupola centrale. In realtà la maggior parte dell'attività della base si svolge nel sottosuolo, dato il clima ostile della zona. Per accedere al sottosuolo si entra dalla cupola (che copre un pozzo piuttosto profondo).

Terminale di Trasporto (Area Smistamento Merci)Modifica

E' una vasta sala contenente un macchinario con il quale vengono spedite diverse merci in giro per la base (come la cassa contenente la Magnum per Chris Redfield che viene smistata verso l'armeria). E' sormontata da una passerella in parte danneggiata (forse) dallo schianto dell'aereo di Steve e Claire. In seguito al buco aperto dai due nella parete per uscire, il piano, eccetto la passerella, verrà tutto allagato e ghiacciato.

Ufficio di AlexanderModifica

Questo ufficio (usato nel gioco come Save room) fu utilizzato da Alexander Ashford durante il periodo in cui stava lavorando al suo progetto. L'ufficio è collegato al terminale di trasporto e al dormitorio degli impiegati da un breve corridoio infestato da falene giganti. Spostando una libreria sulla parete e premendo un pulsante dentro un armadietto si entra in una stanzetta vuota, sotto la quale è situata la cella contenente il padre dei due folli gemelli, ridotto in un orribile mostro chiamato Nosferatu.

ArmeriaModifica

Questa stanzetta contiene molti tipi di armi come missili, fucili e pistole. All'arrivo di Claire tutte le armi sono però scomparse, certamente prese dal personale nel vano tentativo di difendersi dagli zombie, e l'unica arma rimasta è un fucile d'assalto. Da qui il giocatore deve recuperare la chiave della sala mineraria e il detonatore che posiziona su un armadietto per quando arriverà Chris (deve farlo esplodere per recuperare il contenuto). Su uno scaffale c'è il siero che servirà a Claire in caso venisse intossicata dalla nebbia velenosa emanata da Nosferatu.

Sala Generatore di correnteModifica

Qui dentro è collocato il generatore che fornisce corrente a tutto il complesso. L'interrutore è situato sotto una piattaforma e l'area è infestata da tre Cerberus.

Stanza Armi Bio-OrganicheModifica

In questa stanza vengono stipate le armi bio-organiche della base. All'arrivo di Claire la stanza contiene solo tre ragni giganti velenosi. E' forse in questa stanza che era custodito il Tyrant T-078 che si trova a Rockfort Island. Qui il giocatore deve recuperare la maschera anti-gas per entrare indisturbato nella sala mineraria e chiudere il flusso di gas.

Sala MinerariaModifica

Questa stanza, assieme alla sala macchinari, è forse ciò che rimane della miniera che c'era prima che la base venisse costruita. Al suo interno infatti troviamo un'escavatrice che verrà usata per uscire all'esterno. C'è anche un interruttore che, mediante una manopola presa della sala macchinari modificata allo scopo, può isolare un eventuale fuoriuscita di gas tossico.

Sala MacchinariModifica

Questa stanza contiene diversi oggetti utili per la manutenzione del complesso e forse risale a quando c'era la miniera. Qui si trova la manovella da modificare con un macchinario situato nella stessa stanza.

EliportoModifica

E' una piattaforma su cui atterravano gli elicotteri. Qui Claire affronta Nosferatu.

HangarModifica

In quest'hangar atterravano gli aerei (Harrier) e gli elicotteri che arrivavano alla base. Qui Chris parcheggia il suo aereo quando arriva alla base per salvare Claire.

Area celleModifica

GalleriaModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso