Wikia

Resident Evil Wiki

Annette Birkin

Commenti0
562pagine in
questa wiki
Annette Birkin
DC Annette
Informazioni biografiche
Data di morte:30 settembre 1998
Occupazione:Ricercatrice della Umbrella Corporation
Stato:Deceduta
Caratteristiche fisiche
Sesso:Femmina
Apparizioni
Doppiatore:Jennifer Dale (Resident Evil 2)
Debora Sale Butler (DC)
[Fonte] · [Modifica]
Krauser mugshot
Questa voce è un abbozzo.
Puoi modificarla ed espanderla seguendo le linee guida di questa wiki.

Annette Birkin era una ricercatrice della Umbrella Corporation e la moglie di William Birkin. Pur essendo una ricercatrice competente, è stato il lavoro del marito ad aver cambiato le loro vite. Spesso, il suo amore per William e la sua devozione al lavoro avevano la precedenza sul suo ruolo come madre, nonostante l'amore eterno per la figlia.

Biografia Modifica

Inizialmente una ricercatrice al Centro di Ricerca Arklay, Annette sposò Birkin quando ricopriva il ruolo di capo ricercatrice del centro. La loro figlia Sherry nacque nel 1986. Quando William ottenne il permesso di iniziare a lavorare al Progetto G-Virus, ad Annette fu concesso di parteciparvi accanto al marito.

Incidente di Raccoon City Modifica

Dopo che William fu trasferito al centro di ricerca costruito sotto Raccoon City, Annette lavorò come sua assistente nelle ricerche sul G-Virus, gestendo allo stesso tempo le comunicazioni con le parti esterne. Durante questo periodo, fece la conoscenza del capo Brian Irons del Raccoon City Police Department.

Nel settembre del 1998, la squadra Alpha della Umbrella Special Forces fece irruzione nel laboratorio di Birkin con l'inteno di rubare il suo lavoro e, durante un breve scontro, egli fu ferito a morte dalle armi da fuoco. Annette giunse sul luogo subito dopo, trovando il marito morente. Agendo rapidamente, si diresse alla ricerca di rifornimenti medici per curare le sue ferite, ma prima che potesse fare ritorno William si era già iniettato il G-Virus trasformandosi in un'arma biologica vivente. Mentre il marito raggiunse e attaccò la squadra speciale nelle fogne, Annette chiamò sua figlia Sherry il 24 settembre e le ordinò di prendere il medaglione contenente il campione del G-Virus da casa prima di rifugiarsi alla stazione di polizia, dove si sarebbero dovute incontrare.

Annette shooting

Annette punta la pistola alla versione mutata di William

Dopo l'attacco, Annette cominciò a divenire paranoica ed essere sospettosa di ogni persona, dato che era a conoscenza del piano della Umbrella. Quando incontrò Leon S. Kennedy e Claire Redfield, inizialmente pensò che fossero due spie inviate a recuperare il virus. Nonostante tutto, dopo aver scoperto che suo marito mutato stava cercando Sherry, fornì loro delle informazioni utili a salvare la figlia, riuscendo a superare la paranoia e decisa più che mai a fermare William. Inoltre, scoprì le vere intenzioni di Ada Wong dopo aver svolto delle indagini sul suo conto.

Annette death

Annette, pochi secondi prima della sua morte

Allo stesso tempo, cercò di rintracciare Sherry per recuperare il medaglione assieme a lei e fuggire dalla città. Inoltre, tentò di fermare William con dei proiettili speciali in grado di fermare G. Nonostante tutto, il marito aveva già raggiunto uno stadio della mutazione abbastanza potente da renderli inefficaci e, quando Annette cercò di sparargli, fu brutalmente mutilata dalla creatura. Con le sue ultime forze, diede a Claire le istruzioni per sviluppare il vaccino DEVIL che avrebbe salvato Sherry, morendo con grande rimpianto e colpevolezza. Le sue ultime parole, rivolte alla figlia, furono "Dille che... anche se ho fallito come madre... le ho sempre voluto bene..."

Galleria Modifica